villaabacus

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Archivio gare 2019 Articoli Gare Cronosalento, a Collepasso vince la leggerezza e l'allegria.

Cronosalento, a Collepasso vince la leggerezza e l'allegria.

E-mail Stampa PDF

COLLEPASSO 5

Tra le gare del Salento Tour, domenica 7 luglio è andata in scena  la tanto attesa Cronosalento di Collepasso, unica nel suo genere, organizzata dalla Saracenatletica. Una gara che si svolge su un percorso di 5000 m lineare e pianeggiante, invariato rispetto agli anni precedenti con partenza ed arrivo in Piazza Dante. Competizione che, a me personalmente, desta sempre “tanta”ansia per le modalità con la quale si svolge, di solito solo il caro Umberto Cantele riesce a placare questo stato d'animo, grazie alla sua simpatia e al suo sano umorismo ma purtroppo per impegni sopraggiunti non è potuto essere dei nostri. 

Il maestrale ha smorzato il caldo torrido  permettendo ai 513 atleti di percorrere “ in freschezza” le strade urbane ed extraurbane del paese, peccato che questo non ha scongiurato alcune assenze tra i nostri amici abacussiani.

Ore 18.30 lo start, ma il nostro team ha dovuto aspettare fino alle 19.08 per poter partire.

A tagliare il traguardo per primo Leggio Daniele, Tre Casali, con un tempo di 16.50 alla sua terza vittoria nel circuito, seguito da Di Toma Vincenzo, Polisportiva BPP, 17.04 e Coroneo Emanuele, La Mandra, 17.16. Prima tra le donne Conte Elena, Atletica Taviano, 19.21, alla seconda vittoria nel circuito dopo Parabita, seguita da Grasso Sara, Podistica Parabita, 20.07, e Mele Francesca, Club Correre Galatina, 20.24.

Ma passiamo a noi, 27 sono gli abacussiani accorsi, il più veloce si è confermato Greco Massimiliano 19.25,  seguito da un instancabile Trevisi Angelo 19.42, Palazzo Massimiliano 19.50, per lui la scorpacciata di frutti di mare a quanto pare non ha sortito strani effetti, segue la squadra degli “inseparabili” con  Lolli Luigino 20.09, il nostro capitano Tondo Pasquale che ha portato a casa un bel 2° posto di categoria con un tempo di 20.09, e Miccoli Davide 20.39, Musarò Diego 21.06, dopo i 34 km del giorno prima era ancora fresco e pronto per la nuova sfida, Dell'Anna Fabrizio 21.53, Fedele Arturo 21.59, ancora “abbagliato” dalle meravigliose luminarie di Scorrano che gli  hanno fatto guadagnare un bel 4^ posto di categoria, Idone Oronzo 22.17, Pinna Alessandro 22.56, il mio grande amico Bagnardi Vincenzo 23.11, anche lui amareggiato per la mancanza di Cantele Umberto, Cremis Massimo 23.45, prima tra le donne Epifani Selika 24.17, il nostro gigante gentile e mio personale punto di riferimento Metrangolo Andrea 24.32, il nostro presidente Dell'Atti Giovanni 24.34, l'insuperabile, ultramaratoneta e gran consumatore di scarpe Labriola Salvatore 24.41, Palma Alessia prima di categoria (AF) con un tempo di 24.57, Chirizzi Giuseppe 25.08, Scalinci Rosa 25.52, un po' sofferente a causa dell'incriminata scorpacciata di frutti di mare, il frizzante come sempre Lombardo Claudio 26.10, la gioiosa Conte Maria Sabina 27.44, l'adulatore Miccoli Luigi 2° di categoria con un tempo di 29.08. A chiudere le fila le nostre simpatiche e sempre presenti signore abacussiane Miglietta Marta 29.57, Lombardo Grazia 30.16, Masi Stefania 31.24, Baldassarre Anna 35.46.

Un sincero ringraziamento vorrei farlo a mio fratello Roberto che con costanza e pazienza sta seguendo i miei allenamenti, è solo grazie a lui se sto migliorando attendendo sempre con ansia le emozioni che solo lui sapeva darmi in gara, rivederlo tra i “big” ma soprattutto sul “gradino più alto” tanto ambito mi riempirebbe il cuore di gioia. Grazie a mia madre che con la sua dolcezza e gentilezza riesce sempre ad infondere una leggerezza non descrivibile. Ultimo, ma non per importanza, grazie a Michele che mi segue, mi incoraggia e mi sostiene in questa avventura chiamata PODISMO, è proprio vero che l'amore fa bene.

Il nostro presidente ci ha dato la giornata libera per domenica, autorizzando noi tutti ad andare al mare, prossimo appuntamento da non perdere sarà a Galatina il 21 luglio per la 10^ prova del Salento Tour.

Classifica

CLASSIFICA SOCIALE .PDF  CLASSIFICA SOCIALE DETTAGLIATA.XLS curate da Giuseppe Chirizzi

  Classifica SALENTO TOUR di Società

  Classifica Salento Tour Individuale

COLLEPASSO 4

Ultimo aggiornamento Mercoledì 10 Luglio 2019 14:29