villaabacus

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Rassegna Stampa A.ba.cu.s Editoriali Comunicato Stampa 17esima Corsa Terre del Negroamaro

Comunicato Stampa 17esima Corsa Terre del Negroamaro

E-mail Stampa PDF

2019CORSA-MANIFESTODomenica 10 marzo torna a Villa Baldassarri la 17esima Corsa Terre del Negroamaro, organizzata come ogni anno dall’associazione dilettantistica Abacus. L’appuntamento per le centinaia di podisti attesi da tutto il Salento è alle 9.30 in piazza Aldo Moro, dove è allestito il classico gonfiabile targato Errea, sponsor della manifestazione, che segna lo start del percorso. Sono in totale 9,9 i chilometri previsti per la manifestazione, che si snodano tra Guagnano e Villa Baldassarri, passando per le campagne e per le vie cittadine.

Novità dell’anno è l’introduzione della competizione di marcia, “Marcia nelle Terre del Negroamaro” per il settore giovanile. Dalle ore 9.35 in poi, si alternano sul percorso tracciato per l’occasione le categorie Esordienti, Ragazzi e Cadetti che marceranno rispettivamente per 600 metri, 1200 e 2400.

Dopo gli oltre 700 partecipanti dell’anno scorso, anche per quest’anno si attendono grandi numeri, nella speranza di poter godere di una mite giornata primaverile per permettere sia ai podisti che al pubblico di godersi appieno la manifestazione.

Le premiazioni, previste per le ore 11, vedranno salire sul podio il primo atleta e la prima atleta assoluti giunti al traguardo; i primi 5 classificati e le prime 5 classificate delle categorie All/Jun/Pro in un unico gruppo, poi ancora i primi 5 classificati/e di ogni categoria seniores e le prime 3 società̀ in base al maggior numero di atleti classificati M/F.

Nel corso della manifestazione, sarà inoltre esposto il salvadanaio di Cuore Amico, prevista infatti una raccolta fondi a favore della Onlus salentina da anni impegnata in progetti di solidarietà. 

TvElle e Telerama media partner della manifestazione. Non mancate!

Ultimo aggiornamento Domenica 24 Febbraio 2019 19:39