villaabacus

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

SICILIANI IN CORSA

E-mail Stampa PDF

SICILIANIUNA GIORNATA ALL’INSEGNA DELLO SPORT

LECCE- Sabato 16 dicembre 2017, il Liceo Pietro Siciliani di Lecce organizza la fase d’Istituto della corsa campestre presso il campo “L. Montefusco” di Lecce. Una giornata interamente dedicata allo sport, ma soprattutto  un modo per avvicinare i giovani al mondo della corsa campestre, la quale permette non solo di migliorare le proprie prestazioni fisiche ma anche di essere a contatto con la natura, credendo in se stessi.

La giornata è stata articolata in due fasi: la prima dedicata alle competizioni e la seconda rivolta alle premiazioni, con orario d’inizio intorno alle ore 9. Gli alunni partecipanti delle diverse classi dell’Istituto hanno gareggiato divisi in tre categorie in ordine d’età ,tra le quali la categoria Allievi e Juniores maschile con partenza alle ore 9.41,la categoria Juniores femminile con partenza alle ore 10 e la categoria Allievi femminile con partenza alle ore 10.30. Il  percorso di 1800 metri ha previsto un primo giro su pista e due altri giri nell’area sterrata del campo,unendo così lo sport alla bellezza della natura. Al teSICILIANI1rmine della corsa, si è proceduti  con la relativa classifica e premiazione  che hanno riportato tre vincitori per ogni categoria: Occhineri Stefano, Vannicola Giuseppe e Turrisi Andrea per la classe Allievi maschile e Grasso Gianmarco, Moschettini  Giacomo e Stifanelli Cosimo  per la categoria Juniores, mentre per i gruppi femminili Juniores hanno raggiunto il podio Chiara Verri, Cazzella Melanie e D’Ancona Beatrice affiancate da De Spirito Francesca, Spagnolo Elena e Occhilupo Laura per le Allieve. L’evento organizzato dai docenti di educazione fisica Dell’Atti Giovanni, Elia Sabrina e Mancino Antonio e promosso dalla preside Vittoria Italiano, si è concluso intorno alle ore 12 riuscendo a coinvolgere, almeno per un giorno, il mondo dei  giovani a quello dello sport con un programma che continuerà anche a livello provinciale con il quale i primi classificati potranno confrontarsi con gli alunni delle altre scuole della provincia.