villaabacus

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Archivio gare Gare su STRADA nel 2017 IL SALENTO TOUR FA TAPPA A MURO LECCESE

IL SALENTO TOUR FA TAPPA A MURO LECCESE

E-mail Stampa PDF

muro

Avevo spesso sentito raccontare della bellezza di Muro Leccese (poco meno di 5.000 anime) ma incredibilmente non avevo mai avuto modo di constatarlo di persona, almeno fino a domenica scorsa quando, in occasione della XIII edizione della Stracittadina del Borgo, ho avuto modo di toccare con mano quanto veritieri fossero i racconti di cui sopra.

La gara, valida come IX prova del circuito Salento Tour, è stata ottimamente organizzata dalla Polisportiva Amici Giallorossi e si è svolta sulla distanza di 9,9 chilometri. Il percorso, interamente cittadino, prevedeva due giri che hanno permesso agli oltre 500 atleti di godere pienamente degli incantevoli scorsi del centro abitato. Da segnalare la presenza di una breve ma significativa salita alla fine del secondo chilometro, il passaggio all’interno di una corte (praticamente è stato come entrare a casa dei residenti) attraverso un antico portone del centro storico e la partenza e l’arrivo nell’accogliente e rassicurante atmosfera di Piazza del Popolo raccolta tra le bellissime chiese dell’Annunziata e dell’Immacolata Concezione.

Il caldo pomeriggio di fine estate e il vento di scirocco carico di umidità sono stati compensati dalla festosa partecipazione del pubblico accorso numeroso e dall’ottimo e ordinatissimo ristoro finale organizzato all’interno del Museo Diffuso di Borgo Terra ospitato nel bellissimo Palazzo del Principe.

Capasa Emanuele, della Atletica Amatori Corigliano, è stato il vincitore in campo maschile tagliando il traguardo dopo 34’13’’ davanti a Gianluca Tundo (Club Correre Galatina – 34’34’’) e ad Antonio Varallo (Atletica Salento Aradeo – 35’03’’). In campo femminile è stata Silvia Nasso (CUS Tirreno Atletica Asd – 41’16’’) a trionfare precedendo all’arrivo Barbara De Luca (A.S. Podistica Parabita – 41’53’’) e Viviana Mele (Atletitica Amatori Corigliano – 42’47’’).

Trentatre sono stati gli abacussiani che hanno voluto portare i nostri colori in quel di Muro Leccese. Il primo a tagliare il traguardo, manco a dirlo, è stato il nostro superMax Greco in 37’58’’. Ben sette i podi di giornata: primi di categoria sono risultati Patrizia Grasso e Antonio Zanco, secondi Rosalba Lombardo e Luigi Miccoli e terzi Angela Marinaci, Giuseppe De Mitri e Pasquale Tondo.

Da segnalare naturalmente l’impegno profuso da tutti i nostri portacolori e il solito gioioso codazzo di familiari, fotografi e supporters. Una menzione particolare per il rientro in squadra dopo un po’ di tempo di Tonio Fiore e una piccola tiratina d’orecchi al distratto Massimo Caragiuli che, credendo che la partenza della gara fosse alle 18.30, è partito buon ultimo con un handicap di almeno dieci minuti rispetto alla partenza della corsa.

Per l’Abacus un ottimo quarto posto di giornata che consolida, a tre tappe dalla conclusione, il temporaneo quinto posto assoluto nella classifica per società del Salento Tour. Il calendario non ci darà molto tempo per rifiatare dal momento che il prossimo appuntamento è fissato per domenica prossima, 17 settembre, a Surbo per la X tappa. Accorrete sorridenti e possibilmente numerosi.

Classifica


Ultimo aggiornamento Giovedì 14 Settembre 2017 17:58