villaabacus

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Archivio gare 2020 Articoli Gare La Befana corre sulle ali del vento

La Befana corre sulle ali del vento

E-mail Stampa PDF

focara1Si è svolta a Novoli ieri 6 gennaio, la terza corrisant’Antonio, gara podistica provinciale con camminata non competitiva inserita come prima tappa del circuito del Salento tour, come di consueto ormai, tutti convocati a Novoli in piazza Tito Schipa, nota per essere sede della cerimonia di livello internazionale della “FOCARA” in devozione a Sant’Antonio Abate. L’Abacus quasi al completo tra new entry, e foreign fighters, con quasi cinquanta presenze(49), si conferma una delle squadre più numerose del Tour.

Dopo lo scambio di auguri per il nuovo anno e i complimenti alle nostre “BEFANE”, gli oltre settecento runners infreddoliti dalla fastidiosa tramontana, dopo aver salutato con un minuto di silenzio la scomparsa prematura di Roberto Valzano, un cittadino Novolese sempre presente attivamente nelle competizioni cittadine, si partiva per affrontare i sette chilometri di asfalto misti a sterrato. A tagliare il traguardo in primis con il tempo di 25.35, il fortissimo  e Amico Cristian Bergamo della Mandra di Calimera.

focara

Adesso occupiamoci dei nostri, il primo Abacussiano e primo di catagoria, io ormai l’ho battezzato ”SCHEGGIA” (perché faccio appena in tempo a salutarlo anticipatamente in quanto al mio arrivo, lui a già fatto la doccia a casa) piazzatosi primo di categoria con un tempo di 26.47 FRANCESCO CAIRO. Subito dopo con 27.24, Angelo TREVISI   “encomiabile” e se il buon giorno si vede dal mattino….. Possibile che nessuno si era accorto del vero Imperatore Max? chiude con il tempo di 29.17 PALAZZO Massimiliano, .  C’è chi afferma di averlo scoperto lui, ma come dice Pippo Baudo, “ l’ho scoperto io, io l’ho scoperrto” con 29.39 MUSARO’ Diego. Con il tempo di 29:47 arriva tutto di un pezzo, con eleganza e impeto CANTELE Umberto che anticipa di poco il “capitano” con 29.52 TONDO Pasquale. Una conferma il piazzamento di EPIFANI Michele  con 30.09. Secondo della categoria Juniores con 30.18 FESSAIL Zakariyaa, che come dice il suo nome tradotto in dialetto salentino “NZACAYA” e come se  nzacaya. Non lo conosco ancora bene, ma se il buon giorno si vede dal mattino… si è presentato con un tempone il nuovo arrivato DE PASCALIS Giacomo 30.32 . Bel piazzamento anche per CARDONE Oronzo con 31.34. In crescita con i tempi ormai va a 4.30 il valoroso CREMIS Massimo 31.51, seguito da un lanciatissimo GUERRIERI Luciano il suo è un buon tempo 32.18. E’ la volta di GUERRIERI Santino e ROMANO Arsenio, il primo chiude in 32.39 e poco dopo “ArsenioLupin” con 32.43. Il tenace e spavaldo SPAGNOLO Fernando chiude con 32.49, con 33.02 un sorridente e bravo IDONE ORONZO, puoi fare molto meglio. L’indistruttibile ZANCO Antonio come sempre primo di categoria con 33.12 inseguito a vista da DELL’ANNA Fabrizio 33.12 e da CACCIATORE Andrea  33.22, ma se hanno intenzione di raggiungere ZACO ne devono mangiare “friselle”. MAZZOTTA Rossano fa un buon tempo, in crescita anche lui 33.35. Che dire di un GUERRIERI Antonio che a stento riesce a giungere all’arrivo? Lui a dato la colpa al vento, ma la verità e che la lasagna ha colpito e come se ha colpito! tempo N/P . La saltellante e felicissima “cuginetta EPIFANI Selika si conferma in ottimo stato conquistando un meritatissimo terzo posto 34.41. In netta ripresa dopo un leggero infortunio dovuto ai tanti chilometri percorsi nel 2019 LABRIOLA Salvatore con 35.39 alle sue spalle il Presidentissimo in veste di befano con 35.50, lo stesso ha promesso di regalare a tutti a breve  una maglia di colore bianco, grazie Giovanni. Con lo stesso ottimo tempo all’arrivo MAZZOTTA Marco e CALIANDRO Giuseppe 36.26. Idem con patate per BAGNARDI Vincenzo socio in abbuffate dell’ R/M comunque  anche lui dicono sia arrivato.focara2 Un quartetto “FEDELE” per tutta la gara con un tempo di 36.41 CHIRIZZI Giuseppe, POLITI Monica, FEDELE Arturo e la rientrante dopo un bruttissimo infortunio MICCOLI Giusy a cui vanno i nostri migliori Auguri e un sincero “bentornata campionessa”. Il sottoscritto 36.51 no comment. Orgoglio Abacussiano per TONDO Francesca arrivata prima della sua categoria con 37.00 minuti, brava continua così. SCALINCI Rosy, stanchina chiude in 38.02 qualcuno dice di averla vista volare nella notte su una scopa, malelingue! CONTE Maria Sabina detta “La FERILLI” 38.47. Un grande applauso a PANARITI Vincenzo 39.27. Miccoli Cinzia 40.08 seguita da METRANGOLO Andrea 40.41, poi anche MICCOLI Lory 40.58, poco distante SPAGNOLO Enzo 41.25, Arrivati in coppia PERRONE Daniele e ZAURITO Luciano 42.15. Perrone Federica con 43.49 seguita da un’altra coppia post cenone di Natale LOMBARDO Grazia e IMPERIALE Alessio. Il numero uno dell’Abacus conquista la prima posizione di categoria M.80 tempone 45.41 MICCOLI Luigi, non ci sono aggettivi che possano descrivere una persona davvero “di grande carattere” grazie NONNO GIGI. Da quando è diventata BIS-NONNA rende poco….pazienza ROSALBA Lombardo, passerà….. è anche lui stanco per la partecipazione al presepe vivente GASPARE Bilardello 45.51. Ultima del presepe BALDASSARRE (ci manca solo MELCHIORRE) la nostra Anna Addolorata che chiude questa bellissima rassegna Novolese 53.53 . Un grazie agli organizzatori dell’AVIS SPORT NOVOLI e appuntamento alla Seconda Tappa (gara casalinga) del Salento Tour che sarà proprio a Villa Baldassarri l’8 marzo.

Classifica

a breve la classifica sociale e del Salento tour

Ultimo aggiornamento Martedì 07 Gennaio 2020 15:44